Metodologie di Studio

Laboratorio di METODOLOGIA di studio

Il laboratorio sulla metodologia di studio, che non è da confondere con un semplice sostegno scolastico, ha tra i suoi obiettivi:

  • fornire strumenti metodologici volti a promuovere un apprendimento significativo;

  • fornire conoscenze sul metodo di studio attraverso una programmazione efficace del proprio tempo, definendo quando, dove e come studiare;

  • favorire la cooperazione e il lavoro di gruppo (cooperative learning, learning by doing).

In tal ottica sono usate tecniche conoscitivo-animative e di gruppo, tra cui:

  • il brainstorming, tecnica di apprendimento collettiva e creativa;

  • il circle time, tecnica volta a favorire la discussione, l’ascolto attivo e l’accettazione di tutte le opinioni;

  • le mappe concettuali, mettono in evidenza le connessioni di significato tra concetti permettendo di visualizzare l’ordine gerarchico tra loro;

  • tecniche per prendere appunti;

Il laboratorio: strutturazione del percorso

Il Laboratorio di metodologia dello studio prevede la formazione di due o tre gruppi di 6-8 destinatari ciascuno, un incontro settimanale, dalle 16 alle 17 e 30 , lunedì, mercoledì e venerdì. per la durata di 8 incontri a partire dal 23 gennaio.

Il laboratorio sarà condotto da due operatori che forniranno sostegno diretto al gruppo dei ragazzi e sarà svolto presso i locali del Centro di Aggregazione Giovanile Tandereig in via dei Ciclamini 156.

I moduli del laboratorio saranno così suddivisi:

Primo incontro

Conoscenza del gruppo – gioco di presentazione – le aspettative dei ragazzi nei confronti degli incontri – presentazione degli argomenti trattati negli incontri successivi.

Secondo incontro

Brainstorming sui fattori che sono implicati nel metodo di studio – Apprendimento, memoria, motivazione – piano settimanale.

Terzo incontro

Lettura di un testo– esercizi sulla lettura e l’ascolto attivo

Quarto incontro

Le strategie di studio: come si sottolinea, si prendono appunti, si schematizza

Quinto incontro

Cosa sono le mappe concettuali – come si costruiscono – esercitazione

Sesto incontro

Costruiamo insieme una mappa concettuale

Settimo incontro

Suddivisione in sottogruppi e costruzione di una mappa concettuale con presentazione all’aula

Ottavo incontro

Conclusione e restituzione ai ragazzi

E’ importante sottolineare che i contenuti di ogni incontro vengono modulati in base alle informazioni raccolte ed alle competenze espresse dai ragazzi coinvolti.

A metà e a fine percorso sono previsti due incontri di verifica con la scuola.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.